Una buona colazione evita le abbuffate

di Alessandro Bombardieri Commenta

Che la prima colazione sia un pasto importantissimo ormai è risaputo da tempo, però una recente ricerca ha confermato l’importanza di mangiare bene appena svegli, per poterne beneficiare durante l’arco di tutta la giornata.


I risultati di una ricerca pubblicata all’interno dell’American Journal of Clinical Nutrition hanno evidenziato che una buona colazione impedisce di fare delle abbuffate di cibo durante il giorno, che sono chiaramente poco salutari per l’organismo.

Giorgio Calabrese, docente di nutrizione umana all’Università degli Studi di Alessandria, si è detto molto soddisfatto dei risultati evidenziati da questa nuova ricerca americana, facendo comunque presente che sarebbero da evitare i brunch, che sono troppo pieni di calorie.

Questo studio ha confermato per l’ennesima volta che saltare la colazione è una delle cose in assoluto più sbagliate in ambito di buona e sana alimentazione. La ricerca americana è stata portata avanti su 20 adolescenti obese e sovrappeso, abituate a non fare mai la prima colazione e mangiare degli snack durante l’arco della giornata.

COSA MANGIARE A COLAZIONE

Come spiegato dagli esperti, chi è solito saltare la prima colazione potrebbe avere difficoltà a sforzarsi di mangiare appena sveglio, ma è stato inoltre scoperto che all’organismo bastano circa tre giorni per abituarsi al nuovo pasto. Una prima colazione sana e bilanciata sarebbe quindi il segreto per evitare delle abbuffate durante la giornata e quindi per rimanere in forma.

Oltre a quanto evidenziato dalla recente ricerca, bisogna anche sottolineare il fatto che mangiando già appena svegli si avrà anche maggiore energia da sfruttare durante la giornata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>