La dieta mediterranea riduce la necessità di farmaci nei diabetici

di Luca Bruno Commenta

La dieta mediterranea continua a mietere consensi e riconoscimenti quando si parla di alimentazione salutare.

dietamediterranea

La dieta mediterranea continua a mietere consensi e riconoscimenti quando si parla di alimentazione salutare. L’ultimo al riguardo è lo studio condotto da ricercatori dell’Università di Napoli specializzati in endocrinologia e malattie metaboliche.
La ricerca si è basata sulla comparazione tra due gruppi di pazienti affetti da diabete di tipo 2 appena diagnosticato, un gruppo, di 108 persone, sottoposto ad un regime di dieta mediterranea, l’altro, di 107 persone, sottoposto ad una dieta povera di grassi.

La sperimentazione è durata quattro anni, durante i quali ad entrambi i gruppi sono stati somministrati i farmaci per curare il diabete.

Al temine della ricerca, i medici hanno riscontrato che nel gruppo che seguiva la dieta mediterranea si era ridotto di circa il 26% la necessità di assumere farmaci per il diabete rispetto al gruppo che seguiva semplicemente una dieta povera di grassi.

Non solo, ma l’indice di massa corporea, nel primo gruppo risultava essere diminuito di 1,2 punti, contro lo 0,9 del secondo gruppo.

Anche il livello della pressione arteriosa e del colesterolo risultava migliorato maggiormente nel gruppo che ha seguito la dieta mediterranea.

Secondo i ricercatori la dieta mediterranea è efficace per le persone con diabete di tipo 2, non solo perchè a basso contenuto di carboidrati, ma perchè, sembra, ha un effetto sulla sensibilità insulinica individuale.

Commentando i dati della ricerca, un gruppo di esperti dietisti e del diabete della Scott & White Specialty Clinic del Texas hanno ribadito che la dieta mediterranea potrebbe essere di grande efficacia nelle persone che provano piacere a seguirla, ma che il cambiamento alimentare non deve essere forzato o sgradito, altrimenti gli effetti positivi potrebbero non verificarsi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>