Dieta tisanoireica, come funziona

di Fabiana Commenta

Si basa sulla chetosi verde bruciando solo i grassi accumulati senza intaccare la parte magra

In vista dell’estate sono molte le persone che tentano il tutto per tutto per poter perdere peso velocemente e tornare in forma, anche seguendo diete non esattamente equilibrate da un punto di vista nutrizionale.

E a fare concorrenza alla seguitissima Dieta Dukan, c’è anche la dieta tisanoreica di Gianluca Mech. Si tratta di un regime alimentare basato sulla chetosi, un particolare stato che induciamo nel nostro corpo in modo tale da far bruciare i grassi al posto degli zuccheri che vengono introdotti in quantità ridotte. 

Anche la dieta tisanoreica promette di far perdere perso in poco tempo e senza patire la fame. Elementi centrali della dieta sono infatti la decottopia e i pasti giusti e anche se non si tratta assolutamente di una dieta iperproteica è necessario seguirla sotto controllo medico.

La dieta tisanoreica infatti consente di assumere 72 gr di proteine, esattamente come in un tipo di alimentazione normale ed equilibrata, ma sono altrettanto importanti anche l’assunzione di speciali preparati (i PaT) e di estratti fitoterapici (decottopici) che consentono di ottimizzare il dimagrimento e di evitare di perdere peso.

DIETA DUKAN ANTICELLULITE

Caratteristica della dieta tisanoreica è anche quella di regalare una certa prontezza mentale e un effetto antidpressivo oltre a un vero e proprio calo del senso della fame. 

La dieta tisanoreica si basa in pratica sulla su una carenza mirata: in pratica si dimagrisce più lentamente, ma si perdono effettivamente solo i grassi senza intaccare la massa magra. In effetti si tratta di una dieta ipoglucidica, normoproteica e ipocalorica che consente di nutrire l’organismo con completezza e di supportare il benessere dell’organismo attraverso le proprietà delle piante grazie ai decotti.

La Dieta Tisanoreica si basa infatti sulla fitoterapia, la pratica terapeutica che prevede l’utilizzo di piante o estratti di piante e che vengono assunti o  in forma liquida con la Decottopia o in estratto secco all’interno degli appositi cibi preparati Tisanoreica. 

DIETA DASH CONTRO COLESTEROLO ALTO E IPERTENSIONE

Attenzione però perché la dieta tisanoreica non permette eccezioni: va seguita per un periodo di tempo limitato, ma senza sgarri, per non alterare l’intero processo, inoltre è fortemente sconsigliata in  gravidanza e nell’allattamento, per bambini e ragazzi in età di sviluppo, ma anche per chi soffre di alcune patologie come il diabete o una grave insufficienza renale.

 

 

 

Foto Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>