Dieta Fuhrman cos’è e come funziona?

di Alessandro Bombardieri Commenta

dieta-dottor-Fuhrman-586x390

La Dieta Fuhrman prende il nome dal dottore che l’ha ideata: si tratta di una dieta che consente di perdere peso in maniera veloce, di mantenere il peso forma e di preservare l’organismo dalle malattie comuni della società moderna.


Alla base di questa dieta c’è una vera e propria formula matematica, composta da H (Health, salute) = N (nutrienti) / C (calorie). Alla base di tale dieta c’è il concetto di densità nutrizionale, infatti i cibi vengono classificati in base alle calorie (che derivano dai carboidrati, dai grassi e dalle proteine) ed ai nutrienti (che sono i minerali, le fibre, le vitamine e i nutraceutici presenti in frutta, verdura e semi).

DIETA DUKAN VERSIONE ANTICELLULITE

La dieta Fuhrman suggerisce di mangiare solamente quei cibi che hanno una maggiore proporzione di nutrienti rispetto alle calorie, consentendo di mangiare anche grandi quantità di cibo, purchè rispettino questa “semplice” regola. La prima parte della dieta dura sei settimane, durante le quali si possono mangiare verdure crude all’infinito e verdure cotte al vapore (almeno mezzo kg crudo e mezzo kg a foglia verde al giorno sarebbe l’ideale). Sono concessi pure legumi e leguminose, andrebbero inoltre mangiati almeno quattro frutti al giorno. Della dieta fanno parte anche le verdure amidacee, quali mais, patate dolci e bianche, zucche invernali e i cereali integrali, così come piccole quantità di frutta secca e semi.

Al termine delle sei settimane si passa al Life Plan, che consiste nel 90% di cibi di origine vegetale non raffinati e nel 10% di prodotti di origine animale. Le carni bianche possono essere introdotte nella dieta una volta a settimana, così come i latticini magri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>