Dieta dinner cancelling

di Fabiana 1

Depurare l’organismo e dimagrire cancellando la cena per due settimane

 

dietaSi chiama dinner cancelling ed è una dieta che viene dalla Germania e che consiste esattamente nel cancellare la cena, ma soltanto per due settimane. 

Con la dinner cancelling è possibile depurare l’organismo e dimagrire perdendo 3 chili in due settimane: fa perdere peso in modo stabile e permette di consumare pasti completi nell’arco della giornata, rinunciando però alla cena quando si devono assumere solo liquidi.

Un particolare non indifferente he consente di poter riposare meglio riducendo l’apporto di calorie prima di mettersi a dormire.

Il programma della dinner cancelling è facile: esiste una sola regola e cioè rinunciare per 14 giorni ai cibi solidi dopo le 17 del pomeriggio. Da quel momento in poi sono concessi solo liquidi. 

È necessario bere 2 litri di acqua al giorno (naturale non gasata) oltre alle tisane previste per la sera. 

Inoltre, piccoli accorgimenti: aggiungete un cucchiaino di sale ai pasti, un paio di cucchiai di olio extravergine d’oliva e sostituite lo zucchero con il miele.

Potrete abbondare con aromi, spezie ed erbe. Molto importanti le bevande della sera: a cena sono concessi solo liquidi che aiutano a sgonfiarsi e a depurarsi e si tratta di tisane molto semplici da trovare anche al supermercato.

Qualche esempio? Concesse tisane di finocchio, di tiglio, frutti di bosco, karkadè o camomilla da dolcificare con un cucchiaino di miele. 

 

 DIETA DELLA LUNA

 

Per mantenere i risultati raggiunti è sufficiente osservare il digiuno serale solo per 2-3 sere alla settimana per un altro mese, mantenendo lo stesso tipo di dieta a colazione, pranzo e spuntino. 

Ecco un esempio. A colazione è indicato un frullato, 200 gr di yogurt naturale o dello yogurt con il muesli.

Ecco qualche esempio per il pranzo: un branzino da 200 gr al cartoccio, 80 gr di pasta con un condimento leggero tipo pomodoro e basilico, o 80 gr di riso con verdure. Abbinate anche sempre un contorno come 200 gr di patate lesse, l’insalata verde mista.

Per lo spuntino potrete optare per un frullato oppure uno yogurt con il muesli oppure un sandwich ricco con fette di pane, petto di pollo grigliato e pomodoro.

 

Foto Thinkstock

 

 

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>