Come assumere maggiori quantità di Omega 3

di Alessandro Bombardieri Commenta

pesce-azzurro-insieme

Come abbiamo già detto anche in passato, o grassi omega 3 sono molto importanti per il benessere del nostro corpo. I principali acidi grassi del gruppo omega 3 sono l’acido alfa-linolenico, l’acido eicosapentaenoico e l’acido docosaesaenoico.


Gli acidi grassi omega 3 e 6 sono molto importanti per garantire il corretto funzionamento di tutte le funzioni fisiologiche del corpo, soprattutto è molto importante l’assunzione di grassi omega 3 e dei derivati omega 3 epa e dha. Uno studio ha confermato che gli omega 3 aiutano la proliferazione di batteri buoni, inoltre gli acidi grassi omega 3 e omega 6 e l’acido gastrico insieme ai peptidi antimicrobici, sono in grado di combattere i batteri patogeni.

Gli omega 3 hanno una funzione anche di prevenzione cardiovascolare e sono capaci di intervenire sulla modulazione dell’umore. L’omega 3 sarebbe in grado di proteggere dall’angina e da altri eventi coronarici e di far abbassare il livello dei trigliceridi. Gli omega 3 sembra abbiano benefici anche sulle ossa e possiedono anche un’azione antitrombotica, un’azione antinfiammatoria generale portando ad avere una forma fisica migliore, così come quella mentale.

ALIMENTI RICCHI DI OMEGA 3

Le maggiori quantità di Omega 3 sono contenute in quei pesci ritenuti più poveri, infatti per assumere le giuste quantità di Omega 3 sarebbero sufficienti due pasti a settimana a base di pesce azzurro, come suggerito dagli esperti. Si possono aggiungere poi anche i mitili o i prodotti freschi da acquacoltura, e si possono anche scegliere i prodotti surgelati, basta che se ne conosca la provenienza. Chi ha problemi di sovrappeso può comunque optare per pesci con poche calorie, come per esempio le acciughe.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>