Combattere la cellulite con il freddo

di Alessandro Bombardieri Commenta

La cellulite si può combattere con il freddo, ma in realtà non si tratta di un sistema completamente nuovo, infatti è nato negli Stati Uniti già nel 2005, ma non è ancora molto conosciuto nel mondo.


La tecnica in questione per eliminare la cellulite prende il nome di Criolipolisi e consiste nell’eliminare il grasso con il freddo ed a differenza di quanto accade con la lipolisi o altre tecniche invasive, questo sistema promette risultati in maniera dolce.

Della criolipolisi si è discusso in occasione dell’Anti-Aging Medicine World Congress & Medispa tenutosi in quel di Montecarlo, all’inizio del mese di aprile 2013. In quell’occasione oltre 8.000 professionisti del settore hanno potuto visualizzare le novità del settore tra cui anche i nuovi dispositivi che promettono di eliminare la cellulite con il freddo.

La macchina per la criolipolisi non invasiva va ad agire sugli adipociti favorendone la degradazione naturale per apoptosi (morte cellulare programmata) ed inoltre non vengono usati nè aghi nè incisioni. Questa tecnica agisce solamente sul grasso, e non su altri tessuti o liquidi corporei.

DIETA DUKAN ANTI-CELLULITE

Secondo quanto affermato dagli esperti con questa tecnica si ottengono risultati dopo soli due mesi di trattamento, con una riduzione visibile fin dalla prima seduta, infatti solitamente l’inestetismo viene ridotto di circa il 30%. Il lato negativo di questa nuova tecnica chiamata Criolipolisi potrebbe essere il prezzo, dal momento che una seduta può costare da 700 a 1.000 euro. Gli esperti hanno voluto precisare che il trattamento non si deve intendere come una tecnica di riduzione del peso per individui obesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>