Allergia al sesso: i sintomi

di Elena Botta Commenta

Stanchezza, febbre, mal di gola e bruciore agli occhi sembrerebbero i classici sintomi dell'influenza invece corrispondono all'allergia al sesso, che colpisce di solito uomini sui cinquant'anni ma anche giovani, dopo un'orgasmi ed i sintomi perdurano anche per più di una settimana

coppia3

Stanchezza, febbre, mal di gola e bruciore agli occhi sembrerebbero i classici sintomi dell’influenza invece corrispondono all’allergia al sesso, che colpisce di solito uomini sui cinquant’anni ma anche giovani, dopo un’orgasmo ed i sintomi perdurano anche per più di una settimana.
Il capo del dipartimento di psichiatria e neuro -sessuologia dell’ospedale di Leyenburg, il dottor Marcel Waldinger aveva già riscontrato l’allergia diversi anni fa, studiando il caso di cinque uomini a cui comparivano i sintomi sopra citati subito dopo aver raggiunto l’orgasmo.



La spiegazione a questa reazione allergica probabilmente è da imputarsi ad alcune secrezioni ormonali prodotte durante l’orgasmo, arrivando così alla conclusione che diversi uomini avvertivano gli stessi disturbi di un raffreddore.
Gli studi attuali hanno mostrato che questa patologia, chiamata Post Orgasmic Illness Syndrome, può causare bruciore agli occhi, mal di gola, febbre, naso che cola proprio come una comunissima influenza a cui sicuramente si aggiunge un’alta dose di ansia.
La ricerca attuale ha messo in luce che questi sintomi sono dovuti ad una vera e propria allergia al liquido seminale, ma che con una terapia specifica, chiamata terapia di iposensibilizzazione, è possibile alleviarne i sintomi.
Il dottor Waldinger ha dimostrato che il disturbo non ha una causa fisiologica, bensì una reazione auto -allergica al proprio liquido seminale.
Se già si era parlato del fatto che le allergie influiscano sul benessere sessuale, di qualsiasi natura siano, in questo caso possono addirittura compromettere una relazione, se non viene curata in modo mirato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>